Ortopantomografia – Viadent

DIAGNOSTICA RADIOLOGICA IN MEDICINA DENTALE

In Viadent utilizziamo la diagnostica radiologica per migliorare la qualità del nostro lavoro e la sicurezza nel piano terapeutico dei nostri pazienti.

Per conoscere l'intero stato della cavità orale, il tessuto dentale e le strutture che lo circondano, abbiamo bisogno di uno scatto panoramico. È il miglior tipo di registrazione per iniziare qualsiasi tipo di terapia dentale. È anche di cruciale importanza nella diagnosi della malattia parodontale. Sulla base di immagini panoramiche, è possibile effettuare un'approssimativo preventivo (con approssimativamente il 70% di precisione) ma per un piano preciso di terapia è necessario un intraorale controllo della cavità orale perché basandoci sulle immagini panoramiche non possiamo avere una visione delle relazioni intermascellari, non possiamo sapere se si tratta di un'indicazione estetica della riabilitazione protesica e con le riprese panoramiche è inevitabile la visita odontoiatrica. Solo in questo modo è possibile effettuare un esame approfondito, eseguire un piano preciso di terapia e un costo finale preciso del lavoro protesico.

È di grande importanza che qualsiasi immagine panoramica, TAC o RVG (radiovisografia), sia di buona qualità e che nell'immagine si può vedere ogni singolo cambiamento ,che è importante per noi per la diagnosi finale.

image6

CBCT ( TAC )

Nella pianificazione della terapia implantoprotesica del paziente, cerchiamo sempre un'ortopantomografia recente, ma l' ortopantomografia da sola non è sufficiente perché otteniamo solo due dimensioni dimensionali della cavità orale da questa immagine, in modo da poter avere una visione completa di tutte le strutture anatomiche della cavità orale e avere tutte e tre le dimensioni la possibilità di misurazione dell'osso e selezione dell'impianto, abbiamo bisogno di un imaging TAC.

La T.A.C è necessaria per una corretta e accurata pianificazione delle protesi implantari.
Se non avete una TAC, allora è il modo migliore per farlo nella stessa giornata  è a Rijeka. È tutto in mezz'ora senza aspettare. Il costo di realizzazione è di 70 euro per una mascella o di 110 euro per entrambi. Se ci mettiamo d'accordo in avanti, e di solito lo facciamo, venite in clinica, il dottore esamina la situazione in bocca, l'autista vi porta al laboratorio RTG per realizzare la TAC (7 minuti di guida). Successivamente, il medico esegue un'analisi della TAC e vi mostra e spiega le possibilità di posizionamento dell'impianto.

Se tutto va bene e accettiatela terapia, si  potrebbe lo stesso giorno svolgere procedura operativa.
Nel caso in cui desiderate fare da qualche altra parte, vi consigliamo di non lavorare in ospedale,di solito  non hanno la precisione e la disponibilità dei dati come dispositivi moderni. . Se ottenete un immagine del genere deve essere su un CD, non il cosiddetto "foglio" perché la capacità di pianificare adeguatamente il posizionamento dell'impianto è ridotta al livello più basso, vi siete radiati e alla fine gli impianti si mettono in base alla panoramica e le deviazioni sono possibili al 30%.

Faremo un esempio: per il canale del nervo mandibolare l'altezza dell'osso è di 10 mm - significa che è possibile posizionare un impianto di 8 mm di lunghezza per assicurarsi che non entriamo nel canale nervoso e non lo danneggiamo. Tuttavia, il dottore ha un falso risultato basato sulla  panoramica, dove si vede che l'altezza dell'osso è di 13 mm (sull' ATAC si vede che e 10mm) e in base al risultato il medico decide di impiantare un impianto di 11mm (serve mettere impianto di 8 mm) di lunghezza e quindi entra nel canale del nervo mandibolare e lo danneggia. Questo non è uno scenario desiderabile.

Per questo motivo, e per molte altre ragioni, come la variazioni vascolari e nervosa, il paziente deve capire che una corretta e completa diagnostica, include una buona scansione TAC è essenziale per il corretto piano terapeutico, ovvero che la procedura chirurgica è stata eseguita in modo accurato, preciso e prevedibile e sicuro.

image4-1
image3

Piccole intraorali immagini RVG vengono utilizzate durante una procedura di instalazione di impianti dentali  per controllare l'operazione stessa e il controllo delle strutture anatomiche che sono di fondamentale importanza per noi in quel momento.Si usano anche durante il trattamento della cura canalare per verificare il successo della stessa.

Il consiglio dei dottori in odontoiatria

Il consiglio dei dottori in odontoiatria è, ovviamente, per i pazienti che hanno un lavoro protesico implantare arrivare dopo 6 mesi  per controllare la condizione della cavità orale e il lavoro protesico stesso. Una volta all'anno, si consiglia di creare un panorama di controllo o un'immagine di RVG.

Pin It on Pinterest

Share This